Lo scorso marzo, dall’ultima edizione di Cartoomics, vi avevamo riportato l’intenzione di Sergio Bonelli Editore di non uscire in edicola con la serie Senzanima.

La volontà della casa editrice milanese è stata recentemente confermata tramite un’intervista a Stefano Vietti, co-creatore insieme a Luca Enoch del franchise: lo spin-off per adulti di Dragonero non vedrà una versione economica e continuerà a essere presentato in cartonati alla francese per le fumetterie e le librerie di varia:

 

Enoch – Posso dire, ormai con certezza, che il successo in libreria dei primi due volumi ha convinto la Sergio Bonelli Editore a sviluppare il progetto solo per il mercato librario. I libri saranno quindi tutti cartonati, a colori, arricchiti da pagine extra che riportano dettagli narrativi e visivi. Volumi di prestigio, dunque, per quella che si presenta, alla fine, come la prima miniserie da libreria della Casa editrice.

 

Dopo Fame e Guerra, il terzo volume di Senzanima si intitola Buio; presentato in anteprima al Comicon di Napoli e successivamente al Salone Internazionale del Libro di Torino, arriverà sugli scaffali il prossimo 6 giugno.

 

 

Fonte: Sergio Bonelli Editore

 

Consigliati dalla redazione