Sembra che in seguito a Macerie prime: Sei mesi dopo, Zerocalcare abbia voluto prendersi una pausa dal Fumetto per dedicarsi allo studio dell’animazione, così da riuscire a realizzare il sogno di girare un lungometraggio animato con i suoi personaggi. Questo significherebbe che l’autore di Rebibbia non è attualmente al lavoro su alcun progetto cartaceo complesso.

Allo stesso tempo, BAO Publishing aveva già annunciato per il prossimo autunno l’uscita di una nuova raccolta delle più recenti storie brevi pubblicate sul blog di Zerocalcare. A Lucca Comics & Games 2019 l’editore milanese aveva rivelato che all’interno del volume sarebbe stato presente anche un lungo racconto inedito, collegato a un corto animato distribuito gratuitamente in rete.

Mancano ormai pochi mesi all’uscita del fumetto, ma ancora non sappiamo granché a riguardo. La prima informazione è però trapelata da diverse librerie online, dove si può già trovare una pagina dedicata al volume in arrivo a ottobre: il titolo sarà La scuola di pizze in faccia del professor Calcare, il più lungo per un libro dell’autore di Kobane Calling. La dicitura viene indicata su più portali, quindi è probabile che si tratti di quella ufficiale.

Restiamo in attesa della conferma di BAO Publishing, assieme alle prime informazioni sull’opera.

EDIT [30/05/2019] – Eccola, direttamente dalla pagina Facebook dell’editore milanese:

 

A ottobre uscirà una raccolta molto corposa di storie di (Z)ZeroCalcare finora mai proposte in un volume, con la consueta storia inedita a fare da legante tra le sezioni del libro. Ci stiamo lavorando alacremente ed è sorprendente quanto materiale ci sia da catalogare e raccogliere! Vi diciamo fin d’ora che il libro si intitolerà LA SCUOLA DI PIZZE IN FACCIA DEL PROFESSOR CALCARE e quando vedrete la copertina capirete perché!

 

A ottobre uscirà una raccolta molto corposa di storie di (Z)ZeroCalcare finora mai proposte in un volume, con la…

Pubblicato da BAO Publishing su Giovedì 30 maggio 2019

 

 

Fonte: Zerocalcare Fan Club

 

Consigliati dalla redazione