Bad Weekend, copertina di Sean Phillips

Alla prossima edizione del Comic-Con International di San Diego (dal 18 al 21 luglio), lo sceneggiatore Ed Brubaker e l’artista Sean Phillips presenteranno Bad Weekend, volume che raccoglierà in versione ampliata (con sequenze inedite) e rimasterizzata The Longest Weekend, storia originariamente proposta sul secondo e il terzo numero della più recente serie di Criminal.

Il cartonato edito da Image Comics uscirà nello stesso formato della recente graphic novel My Heroes Have Always Been Junkies il 10 luglio nelle fumetterie americane e sei giorni dopo nelle librerie.

Quale miglior occasione della fiera del Fumetto più importante d’America per illustrare al pubblico Bad Weekend? La storia è infatti incentrata su Hal Crane, un veterano del comicdom ispirato agli autori della Silver Age, che si reca a un’importante manifestazione del settore per ricevere un premio alla carriera e saldare un conto in sospeso relativo a delle tavole originali scomparse decenni prima.

Brubaker ha presentato così Bad Weekend:

 

È come se, per la maggior parte della carriera, non avessi mai smesso di scrivere questo fumetto nella mia testa. Hal Crane non si riferisce a nessuno in particolare, ma spizzichi e bocconi della sua vicenda sono estrapolati dalle spiacevoli dicerie e dagli squallidi pettegolezzi che si sono sentiti negli anni in questa industria, specialmente ai vecchi tempi. Gioco d’azzardo. Alcol. Prostituzione. Furti. Morti. Un’ombra ha sempre aleggiato ai margini del mondo dei comics e che volevo esplorare con Bad Weekend. È una rivelazione scottante su questo ambiente? In parte, ma è anche una lettera d’amore al medium.

 

 

 

Fonti: Bleeding Cool | The Hollywood Reporter

 

Consigliati dalla redazione