Sono state diffusi nuovi dettagli riguardanti le maxiserie DC Comics annunciate due mesi fa e legate al mondo di Superman: Lois Lane e Superman’s Pal Jimmy Olsen.

La prima, com’è noto, sarà scritta da Greg Rucka (Action Comics) e disegnata da Mike Perkins (Green Lanterns), mentre la seconda sarà firmata da Matt Fraction (Hawkeye) e Steve Lieber (Superior Foes of Spider-Man); entrambe saranno di dodici numeri ed esordiranno negli Stati Uniti il prossimo luglio.

Lois Lane sarà imperniato sulla carriera della miglior giornalista del Daily Planet, enfatizzando il realismo e la crudeltà legati alla sua professione mentre indaga su minacce e cospirazioni.

Lo sceneggiatore ha commentato così il suo approccio alla protagonista:

 

Lois Lane è la miglior giornalista d’inchiesta dell’Universo DC. È la nostra verità e il tema della storia.

 

 

Per quanto riguarda il progetto con protagonista il collega di Lois e super star del giornale, sembra che i toni saranno decisamente più spensierati. Il team creativo ha descritto la maxiserie come “strampalata e sublime”, con tanta ironia sul giornalismo moderno e il protagonista che passerà dalla fotografia alle riprese video, per mantenere alti gli utili del giornale.

Sottolineiamo come il titolo Superman’s Pal Jimmy Olsen sia lo stesso della celeberrima serie regolare pubblicata dalla DC Comics tra gli anni Cinquanta e i Settanta, firmata (tra gli altri) da Otto BinderJack Kirby.

Questo il commento di Fraction:

 

Sostanzialmente, i video realizzati da Jimmy sono l’unica cosa che ancora tiene viva l’attenzione verso il Planet. Devono lasciargli fare la sua roba perché ci pagano le bollette, nonostante sia parecchio costosa.

 

 

 

Fonte: CBR

 

Consigliati dalla redazione