Lupin III 1

È di poco fa la notizia della morte di Monkey Punch (Kazuhiko Kato, all’anagrafe) creatore del manga di Lupin III. Il triste evento risale però allo scorso 11 aprile, a causa di una polmonite. Il maestro aveva 81 anni.

Monkey Punch era originario di Hamanaka, in Hokkaido, e il suo debutto risale al 1965, quando pubblicò il manga Playboy Nyumon, sulla rivista Manga Story, edita da Futabasha. Lupin III, la sua opera più iconica, risale invece al 1967 e venne originariamente pubblicata sulla rivista Manga Action, anch’essa di Futabasha.

Grazie alla popolarità della sua serie a fumetti, nel 1971 ne venne realizzato il primo adattamento animato per la Televisione, e da allora la sua storia ha ispirato numerosi altri anime, lungometraggi animati, adattamenti live-action e videogiochi.

A partire dall’inizio degli anni Ottanta, Monkey Punch ha ricevuto vari riconoscimenti, tra i quali l’Inkpot Award del Comic-Con International di San Diego e il Golden Romics.

Negli ultimi anni, il maestro stava studiando l’uso delle tecniche in 3D e della CG, e teneva lezioni di tecniche di produzione del manga presso le maggiori università nipponiche.

In Italia, la più recente edizione di Shin Lupin III si è conclusa con il ventunesimo volumetto, pubblicato proprio oggi, in leggero ritardo sulla data di uscita, da Planet Manga. Il più recente film animato del franchise, intitolato Lupin III: Mine Fujiko no Uso (“La bugia di Fujiko Mine”) uscirà nei cinema nipponici il prossimo 31 maggio.

 

 

Fonte: Anime News Network

 

Consigliati dalla redazione