Avengers: No Road Home #7, copertina di Yasmine Putri

Tra due giorni sarà in vendita negli Stati Uniti il settimo numero (di dieci) di Avengers: No Road Home, scritto da Al Ewing (Immortal Hulk), Mark Waid (Daredevil) e Jim Zub (Champions) per i disegni di Paco Medina (Legendary Star-Lord) e la copertina di Yasmine Putri.

La Marvel ha recentemente diffuso l’anteprima dell’albo ma, prima di mostrarvela, è opportuno fare il punto della situazione riassumendo rapidamente i due accadimenti andati in scena sul numero #5 della maxiserie che hanno segnato il corso degli eventi.

Scarlet è stata portata indietro nel tempo da Voyager, precisamente nell’Età Hyboriana, dove ha incontrato Conan il Barbaro; la dea Nyx ha invece eliminato Visione ed Ercole per vendicarsi dell’uccisione di suo figlio Hypnos da parte di Hulk.

Visto che in Avengers: No Road Home #6 è stata esplorata l’avventura dal punto di vista del duo Scarlet/Conan, sarebbe stato lecito aspettarsi che l’appuntamento successivo avrebbe mostrato le conseguenze della caduta del sintezoide e del Leone dell’Olimpo; invece, a giudicare dalle tavole diffuse dalla Casa delle Idee, qualcosa non quadra, visto che entrambi risultano vivi e vegeti.

Già dalle tavole in anteprima scopriamo che i due sono sopravvissuti grazie all’intervento di Spectrum, alias Monica Rambeau, che non a caso ritorna in scena: è infatti attualmente sul grande schermo con Captain Marvel, sebbene in una versione giovanile.

Nell’Universo Marvel a fumetti, la ragazza non è una piccola fan di Carol Danvers di soli sei anni (sostanzialmente il ruolo Katherine “Kit” Renner nel ciclo di Kelly-Sue DeConnick), bensì – sostanzialmente – una sua coetanea, tanto da aver portato il nome di Capitan Marvel prima di lei per qualche anno. Comprensibile che la Casa delle Idee approfitti del film e di un evento vendicativo come questo per riportarla sotto i riflettori.

Tornando a No Road Home – che Panini Comics pubblicherà a breve in Italia con il titolo di Avengers: Senza Ritorno – Monica ha utilizzato i suoi poteri illusori per far passare Dolos e Apate, figli di Nyx, per Ercole e Visione; dunque, l’attacco della dea destinato idealmente ai Vendicatori ha invece investito i suoi stessi discendenti, riducendoli in cenere.

In chiusura vi presentiamo la sinossi dello spillato, seguita dalle tavole diffuse dall’editore:

 

Doveva accadere! Conan incontra l’Universo Marvel! Spectrum assume il controllo della situazione mentre gli Avengers combattono la Regina della Notte… ma da che parte si schiererà Conan?

 

 

 

Fonti: CBRMarvel

 

Consigliati dalla redazione