Riceviamo e volentieri pubblichiamo:

 

 

Edizioni BD, J-POP Manga e Edizioni Dentiblù al Be Comics 2019: Ospiti, Anteprime e Novità!

 

Il 23 e il 24 marzo Edizioni BD, J-POP Manga e Edizioni Dentiblù partecipano all’edizione 2019 del Be Comics, la fiera del fumetto di Padova.

Dai manga alle biografie iconiche, dalle graphic novel europee ai comics passando per i giovani talenti italiani della collana Next, e le esilaranti storie proposte da Edizioni Dentiblù, la casa editrice milanese torna all’edizione 2019 del Be Comics con tantissime anteprime, ospiti, novità e gadget.

Prima tra tutte, il nuovo libro della collana Icone, Last Goodbye – Un Tributo a Jeff Buckleyin uscita il 20 marzo, il libro sarà disponibile presso il nostro stand con le autrici Micol Beltramini e Gea Ferraris in firmacopie.

Fresca di nomination ai premi Micheluzzi 2019 nella categoria “Miglior Esordio” ci sarà anche la giovanissima Giada Tonello, padovana, con LeTerre dei Giganti Invisibili. A Giada sarà anche dedicata una mostra presso la Libreria Minerva, via del Santo, 79 Padova (dal 23 marzo al 7 aprile).

Non mancheranno i titoli degli autori di Edizioni BD che saranno presenti in fiera, tra cui: Emilia Cinzia Perri autrice di La Musa Dimenticatacon il nuovo numero 2 ed il box da collezione, Stefano Bonfanti dei Dentiblù ̶ per la prima volta al Be Comics! ̶ con EAT e le altre esilaranti parodie di Zannablù! Veronica Ciancarini con il suo apprezzatissimoBleeding Mariachie Lucio Ruvidotti che ha raccontato a fumetti la storia di Miles Davis, tra i più grandi jazzisti della storia.

Ovviamente non sarà da meno J-POP Manga, con l’ospite giapponese, Tetsuya Tsutsui: In anteprima assoluta alla kermesse del fumetto di Padova ci sarà Poison City, sua opera mai pubblicata in Italia e le riedizioni della nuova Tsutsui Collection, che esordiscono proprio a Be Comics. (Tutte le info sulla presenza del sensei: qui)

In anteprima l’attesissimo Girl from the other side 2, ma anche Color Recipe 2, Killing Stalking 3, Ayako 1 e Kirihito 1 della Osamushi Collection dedicata a Osamu Tezuka.

Vi aspettiamo al nostro stand C15 (Padiglione 7) e vi segnaliamo gli incontri che abbiamo organizzato per voi!

Sabato 23 marzo ore 12:00

Viaggi fantastici, ricerche senza fine

Partecipano: Emiliano Pagani, Bruno Cannucciari, Giada Tonello, Ettore Mazza

Viaggiare in mondi fantastici significa esplorare il possibile e l’impossibile, ma anche indagare se stessi. Vale per i personaggi e allo stesso tempo per i creatori. Gli autori del graphic novel Kraken, protagonisti di una delle nostre mostre principali, si confrontano con due giovani autori sul tema del racconto di viaggio, e su come viaggiare possa essere una fuga, un sogno o l’occasione per nuove consapevolezze.

 

Sabato 23 marzo ore 14:30

Tetsuya Tsutsui, immaginando il domani

Partecipano: Tetsuya Tsutsui e Dario Moccia

Il fumettista giapponese Tetsuya Tsutsui, uno dei più brillanti autori di fantascienza di anticipazione, autore delle recenti serie Noise e Poison City, è tra i grandi ospiti di questa edizione di Be Comics e dialogherà con Dario Moccia, lo YouTuber e scrittore esperto di Giappone più amato d’Italia.

 

 

Ecco tutti i titoli e le anteprime che vi aspettano durante i giorni del Be Comics 2019!

 

Edizioni BD

Last Goodbye – Un Tributo a Jeff Buckley

di Micol Beltramini e Gea Ferraris

La biographic novel fa parte della collana Icone della cosa editrice e viene pubblicato nell’anno del venticinquesimo anniversario di Grace, tra le canzoni più significative dell’amato musicista. Nel libro le autrici ripercorrono la sua biografia in un racconto a fumetti che culmina nel giugno del ’97 quando il corpo senza vita di Jeff Buckley venne ritrovato nel fiume Wolf Creek, in Tennessee. Figlio d’arte, dallo sterminato talento musicale, Buckley ha lasciato a soli 31 anni un’eredità immensa e schiere di fan.

 

La musa dimenticata

di Emilia Cinzia Perri e Deda Daniels

Una storia originale che omaggia Tezuka mettendo in scena i suoi personaggi tipici e dando loro una nuova vita e una rinnovata veste grafica. Non è un segreto, infatti, che il “dio dei manga” nelle sue opere utilizzasse come “attori” i personaggi di un suo personale cast, ritagliando di volta in volta per essi delle parti su misura.

 

Le Terre dei Giganti Invisibili

di Giada Tonello

L’esordio di una giovane e talentuosa autrice già premiata a Lucca Comics & Games! Cosa succede dentro di noi quando respiriamo? Ogni respiro è, in questa graphic novel piena di poesia, un atto in grado di generare mondi abitati da giganteschi esseri che vivono avventure epiche.

 

Bleeding Mariachi

di Veronica Ciancarini

Opera d’esordio per una giovane autrice che farà parlare di sé. Tra horror, commedia vampiresca e folklore messicano, Bleeding Mariachi parla dell’amore, di quando finisce all’improvviso e comincia a perseguitarci come un demone. Di quando si è disposti ad accettare qualsiasi cosa pur di non perderlo.

 

Miles – Assolo a Fumetti

Di Lucio Ruvidotti

Miles – Assolo a Fumetti non è un semplice racconto illustrato. La sua musica “suona sulla carta” e si muove tra gli otto capitoli del testo. Il primo e l’ultimo fanno da cornice. In questi più che la sua musica emerge personalità di Miles. Nei capitoli centrali, invece, Lucio Ruvidotti si sofferma sul jazz e sulla inesauribile capacità che l’artista ha di reinventare una musica sempre nuova, diversa. Anche lo stile del disegno, i colori, subiscono in parte questa energia trasformatrice che è sempre stata presente nella vita di Miles Davis e si evince dalle pagine del testo.

 

Edizioni Dentiblù

EAT – anche voi soffriggerete (anteprima)

di Bonfanti-Barbieri

Vuoi un palloncino? Galleggia. Tutti galleggiano… specialmente se hanno un pancione gonfio come quello di Zannablù!

E così inizia una nuova avventura (horror, ma non troppo) tutta da ridere per il cinghiale più amato d’Italia.

Uno strano pagliaccio grugnisce per la città, portandosi dietro una miriade di eventi inspiegabili e terrificanti. Mettere fine a tutto questo sarà compito del nostro imbranato cinghiale delle zanne blu. Ancora non sa chi o che cosa potrà aiutarlo, ma di sicuro un cinghiale mangione sa sempre cosa fare: EAT!

 

 

Biografie Ospiti

 

Emilia Cinzia Perri

Vive tra Roma e Bologna, insegna nei licei. È autrice di romanzi per ragazzi (Watson Edizoni, La Ruota edizioni) e sceneggiatrice dei graphic novel ìKorea 2145î (Premio Carlo Boscarato, Miglior esordio 2005), SalomË (Kleiner Flug 2016, Crepax Award 2017), La Musa Dimenticata (Hazard 2017).

 

Micol Beltramini

Micol Arianna Beltramini è autrice di 101 cose da fare a Milano almeno una volta nella vita e di diversi altri libri tra cui un romanzo, una favola, una raccolta di racconti e un’enciclopedia degli alieni. Da qualche anno è passata ai fumetti nel ruolo di editor, traduttrice e autrice. Scrive anche per la radio e per un gran numero di riviste, e insomma a conti fatti per chiunque sia disposto a pagarla; e dire che da bambina voleva fare la fioraia. È autrice della con Daniele Serra di “The Most Beautiful Suicide”, la mini storia presente alla fine del quarto albo de Il Corvo: Memento Mori. Arriva in anteprima al Cartoomics con The Last Goodbye, una biografia dedicata a Jeff Buckley.

 

Gea Ferraris

Illustratrice, pittrice e fumettista, ha realizzato disegni di piante e fiori per prodotti cosmetici naturali, manifesti, quadri su commissione, fino ad arrampicarsi in cima ad un’impalcatura per realizzare il trompe l’oeil di una finestra – con gatto – sulla facciata di una casa. Nel 2019 presenta in anteprima a Cartoomics Jeff Buckley scritto da Micol Beltramini e pubblicato da Edizioni BD.

 

Veronica Ciancarini

Veronica Ciancarini nasce a Natale del 1993, rovinando il cenone ad amici e parenti. Staccata dalla madre si attacca subito a fogli e matite che non lascerà più. Dopo essersi diplomata al liceo artistico di Civitavecchia inizia a studiare scenografia all’Accademia di Belle Arti di Roma. Cresciuta nelle grazie dei vecchi cartoni animati, si appassiona ai musical e prende parte a diverse piccole produzioni teatrali, non solo come illustratrice di locandine. Arriva a Lucca Comics & Games 2018 con Bleeding Mariachi – Il Canto dell’Immortale, la sua prima avventura nel mondo dei fumetti, e con una storia inedita pubblicata nel sesto volume di Sacro/Profano di Mirka Andolfo.

 

Lucio Ruvidotti

Durante gli studi in filosofia e il lavoro come assistente fotografo scopre nel fumetto il suo mezzo espressivo. Nel 2011 si laurea in Statale e si diploma in fumetto alla Scuola del Castello Sforzesco. Attualmente, mentre lavora come grafico e disegnatore, porta avanti vari progetti con al centro la narrazione per immagini. È tra i fondatori di Cargo, collettivo di autori di fumetto impegnati nell’autoproduzione e nella micro-editoria. Insieme a Danilo Deninotti e Giorgio Fontana è impegnato da alcuni anni in un percorso di graphic journalism su temi sociali. A marzo di quest’anno, insieme a loro, è stato a Nairobi al seguito della ONG Rainbow for Africa – R4A per documentare la condizione degli slum africani, da questo viaggio è nata la graphic novel “Lamiere”. Nel 2018 pubblica con Edizioni BD Miles – Assolo a Fumetti.

 

Stefano Bonfanti e Barbara Barbieri

Formano il duo artistico conosciuto come “Dentiblù”. Nel 2000 lanciano la collana semestrale a fumetti “Zannablù” di cui sono anche sceneggiatori e che col tempo riesce a trovare il suo spazio stabile nelle fumetterie di tutta Italia grazie a Edizioni Dentiblù di cui i due sono fondatori. Nel 2008 approda anche sul mercato statunitense, nel 2012 arriva in tutte le librerie d’Italia e nel 2014 raggiunge anche le edicole col volume “The Porking Dead” edito da Star Comics. Parallelamente, dal 2003, i Dentiblù sono creativi e concept designer di giocattoli e gadget per i prodotti Kinder – Ferrero. Dal 2004 disegnatori e coloristi su più serie di albi per l’editoria a fumetti franco-belga, in particolar modo per Vents D’Ouest (gruppo Glénat) e per Jungle (gruppo Casterman). Come creativi e illustratori annoverano collaborazioni importanti, fra cui Unilever, DeAgostini e Pearson, oltre al rapporto consolidato con Ferrero. Per molti anni si sono divisi su due binari a tempo pieno: autori di fumetti e disegnatori da un lato, editori dall’altro.

Edizioni Dentiblù infatti si è imposta come presenza e come prestigio nel settore del fumetto quando, dal 2012 ad oggi, sono entrati in scuderia anche altri autori artefici di fumetti umoristici di indubbio successo, per entrare infine a far parte del gruppo di Edizioni BD.

 

Giada Tonello

Le Terre dei Giganti Invisibili è il libro d’esordio di Giada Tonello. Progetto editoriale con cui ha vinto l’edizione 2017 del Lucca Project Contest. Alle superiori la definivano “il quadrato”: è una combinazione di eccentricità e regole che in qualche modo funziona. Sul disegno dice: «è la mia ossessione, ma è regolata da uno studio assiduo e ben organizzato! Mi sono avvicinata al mondo dei fumetti come autodidatta ovviamente, comprando in modo scriteriato fumetti di ogni sorta. Solo dopo ho scelto di frequentare un’Accademia di Belle Arti dall’impianto tradizionale che mi ha permesso di studiare “arte” in modo trasversale e di ampliare la mia conoscenza alle tecniche più diverse».

 

Consigliati dalla redazione