Riceviamo e volentieri pubblichiamo:

 

 

Zuo Ma: il primo tour italiano dell’autore cinese di “Night Bus”

 

In arrivo dalla Cina l’artista Zuo Ma, per il suo primo tour italiano. Autore di “Night Bus”, apprezzato volume della collana 宝 (Bao, letteralmente “tesoro”) di BAO Publishing, dedicata ai più interessanti fumetti cinesi contemporanei. La presentazione milanese martedì 26 marzo alle ore 18:30 presso la libreria la Feltrinelli in Duomo (ingresso galleria Vittorio Emanuele II) fra le tappe del viaggio che lo porteranno a Padova, Milano, Bologna e Udine.

 

Night Bus, copertina di Zuo Ma

Un autobus che collega nottetempo luoghi reali e luoghi immaginati, come il filo dei ricordi di una vita intensa.

 

Zuo Ma a Milano

 

BAO Publishing è lieta di annunciare il primo tour italiano dell’autore cinese Zuo Ma, che ha pubblicato per la casa editrice milanese Night Bus, uno dei più apprezzati titoli della collana 宝 (Bao, letteralmente “tesoro”) di BAO Publishing, dedicata ai più interessanti fumetti cinesi contemporanei.

Zuo Ma, nome d’arte di Zou Jian, sarà a Milano il 26 marzo 2019 per presentare il suo graphic novel presso la libreria la Feltrinelli in Duomo alle ore 18:30. 

L’autore è uno dei fumettisti più importanti della scena artistica cinese contemporanea. Le sue storie sono intrise di poesia del quotidiano e di una magia lieve, legata alle emozioni, ai ricordi, ai desideri più profondi. Night Bus è precisamente così: un viaggio che pare concreto, poi diviene surreale, ma quando il lettore mette a fuoco il panorama capisce di trovarsi davanti a qualcosa che gli è familiare: un panorama delle emozioni profonde che spesso ci disabituiamo a scrutare.

Il tour completo di Zuo Ma vedrà la sua presenza in Italia in varie tappe, in collaborazione con BAO Publishing, il festival Becomics! di Padova, Canicola Edizioni, l’Accademia di Belle Arti di Bologna e il Far East Film Festival di Udine. 

Zuo Ma in Italia sarà ospite delle seguenti iniziative: al festival Becomics di Padova (23 – 24 marzo) in firmacopie agli stand BAO Publishing e Canicola e ospite di un panel dedicato. Le sue opere inoltre saranno nella mostra collettiva “Manhwa, alla scoperta del fumetto cinese” dal 23 marzo al 7 aprile. A Milano la presentazione martedì 26 marzo in Feltrinelli Duomo di Night Bus (BAO Publishing), a Bologna il 27 marzo l’incontro all’Accademia di Belle Arti sull’opera “Lungo i bordi” curato da Canicola. Infine dal 28 marzo il Far East film Festival ospiterà la mostra “Lungo i bordi” di Zuo Ma all’interno di Casa Cavazzini, il nuovo Museo d’Arte moderna e Contemporanea di Udine.

 

Zuo Ma (nome d’arte di Zou Jian) è nato nel 1983 nella provincia di Hubei. Si è diplomato nel 2005 all’Istituto di Moda di Pechino. È autore di fumetti e illustratore. Molti suoi lavori sono stati pubblicati su riviste indipendenti di fumetti, come Special Comix (una rivista cinese che nel 2010 ha conseguito il premio per il miglior fumetto rivelazione ad Angoulême), e le sue illustrazioni sono apparse sulla stampa cinese e su GQ. Nel 2007, la Casa editrice indipendente francese Xiao Pan ha pubblicato il suo graphic novel Le Repos de la baleine. Sempre per Xiao Pan, nel 2008 Zuo Ma ha partecipato al libro di autori vari Chroniques de Pékin. Nel 2018, ha realizzato Entre Chien et Loup (edito in Francia da Cornelius) e Night Bus, portato in Italia da BAO Publishing. Le opere di Zuo Ma sono fortemente ispirate alla vita quotidiana: ripercorre i ricordi d’infanzia, descrive le emozioni che prova, affianca sogno e realtà, e sono questi gli elementi che rendono così affascinante il suo lavoro.

 

 

-comunicato stampa-

 

Zuo ma, Lungo i bordi

mostra personale di Zuo Ma

dal 28 marzo al 5 maggio

inaugurazione giovedì 28 marzo ore 18

Casa Cavazzini, Museo d’arte moderna e contemporanea

Udine

 

La XXI edizione del Far East Film Festival ritorna a indagare il fumetto cinese contemporaneo con una mostra personale dell’artista Zuo Mao ospite a Udine con la sua opera a Casa Cavazzini il Museo di arte moderna e contemporanea. 

Il Far East Film Festival e Canicola proseguono nel percorso di indagine e divulgazione del fumetto asiatico contemporaneo quest’anno in collaborazione con il festival Becomics! di Padova e Bao publishing.

Lungo i bordi, copertina di Zuo Ma

Dopo l’esplorazione del versante giapponese con le esposizioni e gli incontri dedicati a Yuichi Yokoyama (Il viaggio, 2011), Viaggio a Tokyo di Vincenzo Filosa (2016), Yoshiharu Tsuge (L’uomo senza talento, 2017); dopo la mostra personale dedicata alla coreana Ancco in occasione della pubblicazione di Ragazze cattive (2018), la ricerca sulla Cina, inaugurata con la monografica di Yan Cong (Il sogno dell’elefante, 2010) e la collettiva Isole cinesi (2012), ritorna con la presentazione dell’opera di Zuo Ma.

Zuo Ma, nome d’arte di Zou Jian, è uno dei fumettisti più importanti della scena artistica cinese contemporanea e nel 2018 ha avuto una duplice pubblicazione in Occidente – Entre Chien et Loup, una raccolta dei suoi racconti brevi per Cornelius in Francia, e Night Bus, graphic novel notturno in bianco e nero e prova di maturità dell’autore edito da Bao publishing – che hanno permesso la diffusione della sua opera a un numero sempre maggiore di lettori.

Come l’anno scorso per la coreana Ancco, la mostra Lungo i bordi di Zuo Ma a cura di Canicola sarà ospitata nella prestigiosa sede di Casa Cavazzini il Museo di arte moderna e contemporanea, dove si potranno ammirare quasi un centinaio di tavole originali in bianco e nero, a colori, e pubblicazioni dell’autore. In occasione della mostra sarà pubblicato da Canicola edizioni il volume Lungo i bordi: un racconto breve che, attraverso l’inedito uso dei colori ad acquarello, ritorna sulle tematiche care all’autore nei racconti di Entre Chien et Loup ma filtrati dalla maturità stilistica e visionaria del romanzo Night bus; una riflessione intima su tempo e memoria che ricorda il cinema di Wong Kar-Wai e inframezzata da squarci lirici alla Takeshi Kitano.

In Lungo i bordi Zuo Ma prosegue lungo la strada aperta da Night Bus e disegna una storia che riflette attentamente sul valore dei ricordi e sulla labilità del confine tra sogno, ricordo e realtà. A Capodanno un giovane va a trovare la nonna in campagna, un rudere prossimo a cadere in pezzi. La campagna e i suoi abitanti, le loro superstizioni e le pratiche cruente, non hanno nulla da offrire al ragazzo che si allontana in preda a noia e straniamento. La lunga passeggiata però, riporta a galla sogni e vecchi ricordi e sembra dare un senso a quei luoghi. Al ritorno a casa il giovane guarda a quello stesso mondo con occhi più maturi e tolleranti ma con la consapevolezza di fare parte di qualcosa di diverso e incomunicabile.

In collaborazione con il festival Becomics! di Padova, Bao publising e l’Accademia di Belle Arti di Bologna, Zuo Ma sarà ospite delle seguenti iniziative:

 

Padova in occasione di Be Comics!:

Manhwa, alla scoperta del fumetto cinese

Mostra collettiva sul fumetto cinese contemporaneo dal 23 marzo al 7 aprile con gli autori: Zuo Ma, Zao Dao, Golo Zhao, Nie Jun, Zhao Ze, Li Kunwu, Chihoi.

> Centro culturale Altinate San Gaetano

> inaugurazione venerdì 22 marzo ore 18:00

> incontro domenica 24 marzo presso Sala incontri Padova Fiere

 

Milano in collaborazione con Bao Publishing:

Night Bus

Presentazione di Night Bus, graphic novel della collana “宝” (BAO ovvero “Tesoro”) di BAO Publishing. Incontro con i lettori e firmacopie. Modera Michele Foschini.
>La Feltrinelli Duomo Milano, ingresso Galleria Vittorio Emanuele II
>Martedì 26 marzo ore 18.30

Bologna in collaborazione con l’Accademia di Belle Arti:

Lungo i bordi

Un incontro con Enrico Fornaroli attorno all’opera di Zuo Ma

> Accademia di Belle Arti, via delle Belle Arti, 54

> Mercoledì 27 marzo ore 17

 

Zuo ma, Lungo i bordi

Traduzione di Yi Yang

24pp a colori, 17×24, 2019

collana henry darger

testo italiano

isbn 9788899524357

8 euro

  

Zuo Ma, nome d’arte di Zou Jian, è nato nel 1983 a Zhijiang nella provincia di Hubei. Autore di fumetti e illustrazioni ha collaborato in Cina con la rivista Special Comix mentre in Europa con Orang, Strapazin e GQ. In Francia ha pubblicato Le repos de la baleine (Xiao Pan, 2007) e Entre chien et loup (Cornelius, 2018). Bao publishing ha tradotto in Italia la sua graphic novel Night bus (2018).

Canicola associazione culturale è nata a Bologna nel 2004. Attraverso un progetto editoriale di ricerca in ambito grafico e narrativo, esposizioni, workshop, presenza a festival, si occupa di fumetto contemporaneo e disegno. La produzione si concentra su una rivista a progetto e libri di autori italiani a cui si affianca la traduzione di autori inediti in Italia. Canicola fa rete culturale con le altre realtà internazionali affini e ha ricevuto per la sua attività diversi premi e riconoscimenti nazionali e all’estero.

 

www.fareastfilm.com

www.canicola.net

www.becomics.it

wwww.baopublishing.it

 

Consigliati dalla redazione