Lo sceneggiatore Tom Taylor (X-Men: Red) sta facendo circolare sui social l’hashtag #DCEASED – un gioco di parole tra DC e “deceduto” – relativamente a un nuovo, misterioso progetto ancora da svelare legato, ovviamente, alla DC Comics.

Uno dei pochi indizi è legato a Darkseid. Lo sceneggiatore ha infatti mostrato sul proprio account Twitter la frase “Darkseid era”, un evidente rimando al classico “Darkseid è”, recentemente reiterato all’interno della maxi-serie Mister Miracle, scritta da Tom King e disegnata da Mitch Gerads.

 

Darkseid was.

 

Poche ore fa, Taylor ha pubblicato sul proprio profilo Facebook una tavola disegnata da Trevor Hairsine (Divinity) che mostra Superman in volo e con un’espressione evidentemente scioccata per via di ciò che sta avvenendo sotto di lui: auto in fiamme, persone in caduta libera dagli edifici circostanti e parecchio sangue.

Secondo il portale Comic Book Resources, la città in cui avviene la scena potrebbe essere Metropolis (probabile, visti i grattacieli sullo sfondo). Ad accompagnare l’immagine, un testo virgolettato: “Screaming… The world is screaming.”, ossia:

 

Gridando… il mondo sta gridando.

 

Questa tavola va a dare maggior peso ad altre informazioni riguardanti il progetto diffuse negli scorsi giorni da Taylor. Lo sceneggiatore di All-New Wolverine ha infatti riportato un’altra frase virgolettata:

 

…Era un suono che nessuno aveva mai ascoltato prima. Il suono di Superman che rompe la mascella a un dio.

 

Ricordiamo ai lettori che Taylor non è nuovo a storie che sconquassano l’Universo DC, visto il suo lavoro su Injustice – Gods Among Us e Injustice 2, e che il corrispettivo Marvel di Darkseid, Thanos, è da poco “DCeduto”, trama esplorata sulle pagine di Guardians of the Galaxy di Donny Cates e Geoff Shaw.

Non sarebbe la prima volta che le Big Two del Fumetto americano si sfidano sul medesimo soggetto…

 

#DCEASED, anteprima 01

 

 

 

 

 

Fonte: CBR

 

Consigliati dalla redazione