Action Comics #1007, copertina di Steve Epting

Non è molto che vi abbiamo parlato di Leviathan, il prossimo grande evento DC Comics a cui stanno lavorando Brian M. Bendis e Alex Maleev, i cui semi sono dispersi nelle storie che lo sceneggiatore sta raccontando su Action Comics.

Newsarama ha cercato di riassumere quel che sappiamo e che si può intuire da ciò che è stato sinora rivelato, di intuire i contorni di questa storia che si approssima all’orizzonte e che prenderà via sulle pagine di Action Comics #1007:

Leviathan è una organizzazione criminale introdotta da Grant Morrison nella sua run su Batman, culminata con Batman Inc. Era guidata da Talia al Ghul, che moriva al termine della storyline, ma sia lei che l’organizzazione sarebbero tornati a mostrarsi.

All’interno delle vicende attualmente raccontate su Action Comics ha assunto un ruolo importante la Invisible Mafia. Bendis ha rivelato che c’è una donna a capo di questo grande gruppo criminale, ma non si tratta di Talia, bensì di qualcuno che si fa chiamare Leone. Non si sa molto di lei, ma è ormai noto che è associata alla super criminale Red Cloud, infiltratasi fra i giornalisti del Daily Planet. Tuttavia, questo non significa che la figlia di Ras al Ghul non sarà coinvolta. Jimmy Olsen l’ha nominata ultimamente, su Action Comics #1006, ed è difficile pensare che sia un caso. Forse si tratta di un depistaggio di Bendis, ma tutto può essere, allo stato attuale.

Action Comics #1008, copertina di Steve Epting

Question, l’investigatore super eroe creato da Steve Ditko, sarà pesantemente compromesso nelle trame di Leviathan. Ha perfettamente senso che il personaggio sia coinvolto in maniera importante, dato che sappiamo che nella storyline saranno coinvolte molte società segrete, non soltanto quella che dal titolo alla storia. Anche Spyral e Checkmate sono state indicate dallo sceneggiatore di Cleveland come importanti elementi; il che significa che rende probabile il coinvolgimento di personaggi come Batman, Nightwing, Midnighter, CacciatriceCount VertigoMax Lord e altri ancora. Nelle anteprime su Action Comics #1007 viene poi citato anche il Kobra Kult; per il numero #1008 è prevista l’apparizione del D.E.O., mentre Amanda Waller e la Suicide Squad sono presenze quasi certe.

La premessa sembra essere questa: molte società e organizzazioni segrete sono state tolte da qualcuno dalla scacchiera. La cosa dovrebbe accadere entro Action Comics #1009. Clark Kent e Lois Lane andranno sotto copertura per scoprire chi si stia muovendo trale ombre in maniera così aggressiva, portando al sorgere di un nuovo potere nell’Universo DC, rappresentato da Leviathan. Quali sono gli obiettivi dell’organizzazione? Quali personaggi e quali serie resteranno coinvolti? Talia è davvero colei che tira le fila da dietro le quinte?

Domande a cui per ora non troveremo risposta. Action Comics #1007 è da poco uscito negli Stati Uniti. Vedremo dove porteranno le trame che si intessono a partire da questo albo.

 

Action Comics #1003, anteprima 01

 

 

Fonte: Newsarama

 

Consigliati dalla redazione