A volte ritornano, è proprio il caso di dirlo. Il giro di anticipazioni targate Sergio Bonelli Editore relativo ai progetti previsti per quest’anno non termina con l’etichetta Audace. Nella giornata di oggi è stato infatti dato un annuncio che farà la gioia di innumerevoli lettori di vecchia data della casa editrice milanese: stanno per tornare all’interno di miniserie inedite e nel rigoroso formato tradizionale (16 x 21 cm, B, 96 pp, b/n) tre campioni di cui non sentivamo parlare da tempo: Mister No, Napoleone e Magico Vento. Ecco i dettagli:

 

– Partiamo da Gerry Drake, che stiamo attualmente seguendo in chiave moderna su Mister No Revolution. Come vi abbiamo anticipato dall’ultima edizione di Lucca Comics & Games, il personaggio tornerà a essere proposto nella sua incarnazione classica in una saga di dieci episodi. Le vicende si collocheranno temporalmente prima dell’ultima avventura scritta da Guido Nolitta, alias Sergio Bonelli, che pose la parola fine al progetto con Una nuova vita (Mister No 379, dicembre 2006), storia disegnata da Domenico e Stefano Di Vitto e Roberto Diso. Questi ultimi due artisti faranno parte, insieme a Massimo Cipriani e Marco Foderà, e agli sceneggiatori Luigi Mignacco, Michele Masiero e Maurizio Colombo, del team creativo del progetto.

– La seconda novità riguarda Napoleone, titolo conclusosi con l’albo Al di là delle stelle (Napoleone 54, luglio 2006). L’ex poliziotto divenuto portiere di un albergo svizzero tornerà in azione in un trittico di storie scritte dal suo ideatore, Carlo Ambrosini, illustrate da lui stesso, Paolo BacilieriGiulio Camagni. La continuity riprenderà esattamente là dove si era interrotta tredici anni fa.

– La terza sorpresa ha che fare con il titolo western più amato dai fan Bonelli dopo Tex. Ci riferiamo ovviamente a Magico Vento, di Gianfranco Manfredi, che aveva portato a termine la testata dedicata al suo eroe con Memorie del tempo perduto (Magico Vento 131, novembre 2010). Sarà una run di quattro episodi – tra cui figurano le matite di Darko Perovic – in cui potremo ammirare ancora una volta le gesta di Ned Ellis e dell’inseparabile compagno di viaggio Willy Richards, meglio noto come Poe.

 

 

 

Fonte: Sergio Bonelli Editore

 

Consigliati dalla redazione