Due grandi nomi del panorama statunitense e sceneggiatori di punta di DC Comics e Marvel, ovvero Scott Snyder (Batman, Justice League) e Charles Soule (Daredevil, Wolverines), hanno rivelato su Twitter di essere al lavoro su un progetto creator-owned.

L’opera dovrebbe consistere in una miniserie di cinque o sei numeri ed esordire in tempo per il New York Comic Con (3 – 6 ottobre 2019). Snyder ha così annunciato il progetto:

 

Un magnifico inizio di 2019. Sono impegnato da tempo su di un titolo creator-owned con l’amico fraterno Charles Soule, e finalmente abbiamo pronti i primi numeri. Li vedrete molto presto…

 

A queste a parole ha ribattuto Soule, confermando quanto detto dal collega e rispondendo alla domanda ironica di Chip Zdarsky relativa a chi dei due (entrambi scrittori) avrebbe disegnato il fumetto:

 

Dunque, Scott e io stiamo lavorando insieme, da circa due anni, a un’opera creator-owned. Abbiamo appena sfornato i primi albi. Li vedrete quest’anno. Felice 2019.

[Il disegnatore] è qualcuno di veramente incredibile, ma non vogliamo annunciarne il nome finché non avremo materiale da mostrare, e lo faremo un po’ più avanti. Sarai contento Chip, non ti preoccupare!

 

Sempre Soule, che a fine dicembre aveva accennato a un grosso progetto creator-owned in collaborazione con un altro autore, ha aggiunto qualche ragguaglio riguardo l’illustratore coinvolto, per ora top-secret, concludendo con il formato e il tema del fumetto:

 

L’artista che abbiamo in squadra è fantastico, perfetto per questo progetto, e ho già lavorato con lui in passato. […] Sarà una miniserie di cinque o sei numeri sull’America.

 

Certo, il riferimento all’America resta molto vago, e oltre al nome del disegnatore non è stato fatto nemmeno quello della casa editrice che lo pubblicherà. Mentre vi fate qualche idea, continuate e seguirci per ulteriori aggiornamenti!

 

 

 

 

 

Fonte: Newsarama

 

Consigliati dalla redazione