A quattro mesi dall’uscita di Mickey a travers les siècles, e in attesa di Mickey et la terre des Anciens, Glénat ha appena pubblicato oltralpe il nono volume delle avventure di Topolino realizzate da autori francesi. Si intitola Horrifikland ed è scritto da Lewis Trondheim (Mickey’s Craziest Adventures, Donald’s Happiest Adventures) e disegnato da Alexis Nesme (Il maestro dei tappeti, I figli del capitano Grant).

Qui sotto potete trovare la sinossi ufficiale e le prime tavole di Horrifikland diffuse dall’editore, dalle quali si può intuire l’atmosfera gotica e cartoonesca a metà tra i film di Tim Burton e i cartoni animati di Scooby-Doo. Vi ricordiamo che le storie Disney di Glénat sono pubblicate in Italia da Giunti.

 

Avete il coraggio di attraversare il cancello di Horrifikland? Topolino, Paperino e Pippo hanno un’agenzia investigativa, ma gli affari vanno a rilento: ormai da diversi giorni non si è visto alcun incarico! Topolino considera seriamente di chiudere bottega, quando una vecchia signora chiede loro di ritrovare il suo gattino Blacky. Il problema è che l’ultima volta è stato avvistato vicino al terrificante parco abbandonato Horrifikland, dove alcune attrazioni sono ancora funzionanti… tra nebbia artificiale, decorazioni funebri, pipistrelli e fantasmi incredibilmente realistici! Per ritrovare Blacky, il trio metterà a dura prova i propri nervi.

 

 

 

Fonte: BDGest

 

Consigliati dalla redazione