Lasciamoci Darkwood e la prima metà del 1800 alle spalle per spostarci ai giorni nostri: le anteprime di Sergio Bonelli Editore per il 2019 continuano con Dampyr. Andiamo a scoprire tutte le novità che riguardano il Figlio del Diavolo e i suoi amici nei mesi a venire:

 

Il primo albo dell’anno, Hellfire Club, di Nicola Venanzetti e Fabrizio Longo, è in edicola da pochi giorni. Se Harlan DrakaTesla e Kurjak usciranno illesi da questa avventura, in Pirati! (Dampyr 227, 5 febbraio 2019), di Giulio Antonio Gualtieri e Simone Delladio, se la vedranno con i vampiri sommersi del Mar dei Caraibi. L’episodio successivo vedrà invece il terzetto alle prese con la domestica e complice non-morta della “Contessa Sanguinaria” Erszbeth Bathory.

Tra gli artisti coinvolti sul mensile per quanto riguarda gli appuntamenti successivi troviamo Fabio BartoliniNicola GenzianellaMaurizio Rosenzweig, Luca Rossi, Corrado Roi e Alessio Fortunato, i quali dovranno illustrare un anno tra i più difficili per i nostri eroi; parola del co-creatore nonché prima penna della serie, Mauro Boselli, e del suo assistente di redazione, il talentuoso sceneggiatore Giorgio Giusfredi.

I problemi più grossi arriveranno dal trio stesso: il più a rischio è infatti il “soldatino” Emil Kurjak, che ospita all’interno del suo corpo la Pallida Maschera, un parassita alieno che può deviarlo in qualunque momento sulla via del male.

In primavera, avrà inizio una sequenza di storie in serrata continuity tra loro, caratterizzate da minacce sovrannaturali di immensa portata e collocazione spazio-temporale: si passerà dal quartiere a luci rosse di New Orleans ai mondi nati della fantasia di H.P. Lovecraft. Harlan dovrà affrontare la nota divinità vudù Baron Samedì e l’ancor più temibile Uomo Nero, una delle tante incarnazioni di Nyarlathotep, il solo Grande Antico frequentatore del nostro pianeta.

Infine, nella dimensione parallela che abbiamo conosciuto ne Il segno di Alastor (Dampyr 173, agosto 2014), la bella guerriera Rhaleya e la sua compagnia saranno impegnate nientemeno che dalle orde di Cthulhu. La guerra esploderà nel multiverso, con un’imprevista alleanza tra Dampyr e i Principi Démoni: ancora una volta Kurjak, l’amico fraterno del protagonista, sarà costretto a scegliere tra le schiere del Bene e quelle del Male…

 

 

 

Fonte: Sergio Bonelli Editore

 

Consigliati dalla redazione