Batman, immagine promo di Frank Miller

Tom King è a circa metà della sua parabola di scrittore di Batman ed essa si concluderà attorno al numero #100 della serie. Lo ha rivelato lo scrittore stesso sul suo account Twitter, alla vigilia del sessantesimo numero della serie, uscito solo due giorni fa negli Stati Uniti. La notizia è stata accompagnata da una sommaria descrizione di quanto accadrà nei prossimi numeri, ora che la storyline Cold Days è giunta a conclusione.

Con il numero #61 si aprirà il nuovo ciclo di storie, Knightmares, che lo sceneggiatore descrive come un arco dal passo epico che scaverà solchi nell’anima di Batman. Dopo aver fatto i conti con le conseguenze del fallimento dei suoi recenti piani matrimoniali, l’anima del Cavaliere Oscuro, messa già a dura prova, lo ha portato a un possibile punto di rottura con il Commissario Gordon.

Dal numero #70 al #74 assisteremo alle storie di The Fall and the Fallen, altro ttolo che certamente non lascia ben sperare per quanto riguarda la gioia e la serenità di Bruce Wayne. Dopodiché, ci aspetta quello che lo sceneggiatore descrive come un gigantesco evento dedicato all’Uomo Pipistrello, dal titolo ancora segreto, che metterà in moto gli eventi indirizzati verso la fine delle sue storie, prevista per il numero #105. Un progetto decisamente strutturato, di cui pare siano già state tracciate in maniera piuttosto precisa le linee guida.

C’è un’altra notizia che ieri ha scaldato i cuori ai fan di Batman che seguono King su Twitter e che riguarda una sua collaborazione con Frank Miller, nientemeno. Lo scrittore ha postato sul suo account l’immagine promozionale che vedete a corredo di questa notizia, accompagnata dal semplicissimo annuncio:

 

In arrivo su Batman. Disegni di Frank Miller.

 

Non ci sono altri dettagli in merito. Il post potrebbe semplicemente essere studiatamente teatrale e riferirsi in realtà a qualcosa di cui eravamo già a conoscenza. Miller è infatti già stato annunciato come autore della variant cover del numero #62, e forse l’illustrazione non è nient’altro che la copertina. Staremo a vedere.

 

 

Fonte: Comic Book Resources | Comics Book Resources

 

Consigliati dalla redazione