What If? The Punisher #1, copertina di Chris Stevens

Lo scorso luglio, la Marvel ha annunciato l’arrivo di sei nuovi What If? dedicati a cosa sarebbe potuto accadere ad alcuni suoi celebri personaggi se il corso degli eventi avesse preso una direzione differente rispetto a quella della continuity ufficiale. I protagonisti degli albi in questione sono Spider-Man, Magik, Ghost Rider, Thor, gli X-MenPunisher.

Lo scorso 3 ottobre, è approdato sugli scaffali delle fumetterie oltreoceano il primo dei sei one-shotWhat If? X-Men #1, firmato da Bryan Edward Hill, Neil Edwards e Giannis Milonogiannis.

Vi proponiamo in questa sede le prime tavole di What If? The Punisher #1, albo in uscita oggi negli Stati Uniti. La storia è firmata da Carl Potts (Punisher War Journal) per i disegni di Juanan Ramirez (Bionic Woman), mentre la copertina è stata realizzata da Chris Stevens.

Anche in questa versione della storia, Zio Ben muore per mano di un rapinatore lasciato scappare da Peter Parker; ciò che differisce dall’originale è la scelta compiuta dal ragazzo, che opterà per seguire la via della vendetta nei panni del Punitore per evitare che quanto accaduto possa ripetersi nella vita di altre persone, cosa che lo porterà ad affrontare nemici come Goblin.

 

Da grandi poteri… quando Ben, zio di Peter Parker, viene spietatamente ucciso da un ladro lasciato fuggire dallo stesso ragazzo, questi giurò che non avrebbe permesso che accadesse a qualcun altro. Da quel momento in poi ha assunto il manto di Punisher. I criminali sono avvisati, i colpevoli che resteranno intrappolati nella tela del ragno verranno puniti. Riuscirà Peter a uscirne trionfante o sarà sconfitto dagli scherzi del destino? L’amichevole Uomo Ragno di quartiere intraprende una svolta differente in quest’avventura What if? con un senso di responsabilità molto diverso per l’uomo che sarà noto come Punisher , mentre i suoi scontri con Goblin prendono nuove strade!

 

 

 

Fonte: Comicosity

 

Consigliati dalla redazione