Adamantium Agenda #4, copertina di Giuseppe Camuncoli

Adamantium Agenda è una delle quattro miniserie incentrate sul ritorno di Wolverine al centro dell’Universo Marvel, ma la storia ha fornito anche nuove importanti informazioni su un altro personaggio molto vicino al mutante canadese: Laura Kinney, alias X-23, ex Nuovissima Wolverine, impegnata insieme ad altri eroi nella ricerca del corpo di Logan.

Sul conclusivo Adamantium Agenda #4, pubblicato lo scorso 8 agosto negli Stati Uniti, scritto da Tom Taylor (Superior Iron Man) per i disegni di R.B. Silva (X-Men: Blue), Iron Man svela alla ragazza alcuni importanti dettagli legati al suo DNA, ottenuti hackerando il database di Sinistro.

A quanto pare, Laura è stata clonata partendo da due DNA diversi: uno appartenente a Logan (com’è noto) e un altro a Sarah Kinney, la scienziata che ha partorito la mutante facendole da madre surrogata, per poi darle un nome in punto di morte.

Poco tempo prima, Sarah lasciò una lettera in cui confidava tale segreto, messaggio di cui X-23 era finora all’oscuro. Recentemente il personaggio ha fatto ritorno nella serie All-New Wolverine, dove però non ha fatto alcun accenno riguardo al legame genetico con Laura.

Dopo aver scritto la testata dedicata alla Nuovissima Wolverine, Tom Taylor è attualmente lo sceneggiatore di X-Men: Red, collana incentrata sulla Squadra Rossa di Jean Grey, nelle cui fila milita la stessa Laura e la “sorella” Gabby; ciò fa sperare che questo elemento della storia legato al passato dell’eroina possa avere al più presto ulteriori sviluppi.

In chiusura vi presentiamo la sinossi di Adamantium Agenda #4 accompagnata da alcune tavole:

 

Quale oscuro segreto si cela sotto la superficie? Il percorso verso la salma di Wolverine ha condotto i New Avengers verso un mistero totalmente differente… capace di proiettare un’ombra lunga e oscura sugli X-Men.

 

 

 

Fonte: CBR

 

Consigliati dalla redazione