Come dovreste ormai sapere, il prossimo grande evento DC Comics si intitolerà Heroes in Crisis, scritto da Tom King per i disegni di Clay Mann. La miniserie in sette parti prenderà il via a settembre negli Stati Uniti e narrerà la storia di un angolo finora rimasto segreto dell’Universo DC: il centro traumatologico per super eroi chiamato Sanctuary, fondato da Superman, Batman e Wonder Woman.

Proprio in questo luogo qualcosa andrà decisamente storto, a giudicare dalla sinossi ufficiale di Heroes in Crisis #1:

 

C’è un nuovo tipo di crisi di fronte agli eroi dell’Universo DC, preso di peso dalle prime pagine dei giornali del mondo reale da Tom King, agente della C.I.A. diventato scrittore di fumetti. Come affronta una sindrome post-traumatica un super eroe? Benvenuti a Sanctuary, un ospedale ultra-segreto per super eroi che portano i segni di traumi dovuti alla lotta al crimine e alle battaglie nel cosmo. Qualcosa, però, va inspiegabilmente storto quando diversi pazienti perdono la vita e due volti ben noti sono i principali indiziati: Harley Quinn e Booster Gold. Starà alla Trinità DC, composta da Superman, Wonder Woman e Batman, investigare. Riusciranno a ottenere qualcosa, di fronte a un’opposizione quasi totale?

 

La DC Comics ha recentemente pubblicizzato l’evento con un inserto di DC Nation #2, pubblicato ieri oltreoceano. L’infografica mostra i volti di svariati personaggi dell’Universo DC, tra eroi e criminali (con l’incursione a sorpresa dell’editor Bob Harras).

Il testo contenuto in alcune delle caselle suggerisce che tra questi personaggi vi sono tre sospettati di omicidio (ad Harley Quinn e Booster Gold si aggiungerà dunque un altro indiziato), un effettivo assassino e due vittime. Trovate ulteriori dettagli qui.

 

Heroes in Crisis, teaser

 

 

Fonte: Bleeding Cool

 

Consigliati dalla redazione