Era un rumour già nell’aria da tempo, ma pochi minuti fa è diventata una notizia ufficiale: la DC Comics ha infatti annunciato la prossima pubblicazione di Green Lantern, nuovo titolo dedicato al Guerriero di Smeraldo, che vede il ritorno in pompa magna di Grant Morrison come sceneggiatore di una serie regolare in continuity dell’Universo DC.

Per l’occasione, lo sceneggiatore scozzese sarà accompagnato da Liam Sharp, nelle vesti di disegnatore regolare. Non sono mancate le prime dichiarazioni ufficiali di Morrison, rilasciate al portale IGN:

 

Invece della classica maxi-serie in dodici parti, grande ed epica, noi ci concentreremo sulla quotidianità di un poliziotto spaziale. Fondamentalmente, basta saghe “apocalittiche”. Il concetto base è che [Hal Jordan] è un poliziotto spaziale che pattuglia un settore dell’universo dove può accadere qualunque cosa. Racconteremo la storia con un approccio più procedurale.

Sappiamo tutti che Hal Jordan è un bravo poliziotto, ma la domanda è: è anche una brava persona? [Per rispondere] guarderemo ai suoi rapporti umani, a come tratta le persone.

Se hai un lavoro come poliziotto spaziale, è davvero difficile trovare il tempo di stare sulla Terra. Quindi, ha altre vite su altri pianeti, e noi andremo a scovare molte cose che non credo abbiate mai visto nelle storie di questo personaggio.

 

Poche e sibilline parole con le quali Morrison ha già fatto capire che ha intenzione di risplasmare la mitologia stessa della Lanterna Verde terrestre più nota e amata.

Green Lantern prenderà il via a fine del 2018.

 

 

 

Fonte: IGN

 

Consigliati dalla redazione