Shigeru Tsuchiyama

L’editore giapponese Leed Publishing ha annunciato la scomparsa, all’età di 68 anni, del mangaka Shigeru Tsuchiyama, avvenuta lo scorso 24 maggio a causa di un cancro.

Nato il 20 febbraio 1950 a Kanazawa, nella prefettura di Ishikawa, Tsuchiyama ha debuttato come professionista nel 1973 con Dallas no Atsui Hi sulla rivista Monthly Shonen Champion, edita da Akita Shoten.

Con lo pseudonimo di Ryu Kaido ha curato i disegni del manga Ginga Senshi Apolon (Apolon, il guerriero galattico), di Tetsu Kariya, da cui è stata tratta la serie anime nel 1976 UFO Diapolon, ben nota qui da noi in Italia. Ha collaborato quindi, sia come sceneggiatore che come disegnatore, a numerosi manga e live action.

Tsuchiyama si è specializzato in manga di genere culinario disegnando, a partire dagli anni Novanta, serie come Kenka Ramen (Nihon Bungeisha) e Gokudo Meshi (Futabasha). I suoi lavori più recenti, pubblicati da Leed Publishing, sono il volume unico Kinban Gourmet Fujimeshi! (2014) e Kinban Gourmet Fujimeshi! Okawari (2017).

Dal fumetto intitolato Manga-han Nobushi no Gourmet, a cui ha lavorato con Masayuki Kusumi, è stata tratta la serie di Netflix Samurai Gourmet, uscita nel 2017.

 

 

Fonte: MangaMag

 

Consigliati dalla redazione