Arriva dall’Hollywood Reporter l’annuncio più atteso degli ultimi mesi dagli appassionati di fumetti DC Comics. Tutti se l’aspettavano questa notte, quando lo sceneggiatore Tom King è stato ospite di Seth Meyers al talk-show Late Night, e invece eccolo qui, poche ore dopo: dieci anni dopo Crisi Finale, la nuova Crisi DC si intitolerà semplicemente Heroes in Crisis.

La storia sarà sceneggiata proprio dallo scrittore di Visione e Mister Miracle per i disegni di Clay Mann, con cui ha già collaborato su Batman, e i colori di Tomeu Morey. Si tratta di una miniserie di sette numeri, un giallo legato a un assassinio e a Sanctuary, il centro traumatologico per super eroi (introdotto qualche mese fa in un’intervista dallo stesso King) fondato dalla Trinità DC, ossia Superman, Batman e Wonder Woman, ma a quanto sembra anche Harley Quinn e Booster Gold saranno in prima fila nella storia.

Heroes in Crisis #1 uscirà il prossimo 26 settembre nelle fumetterie statunitensi. Ecco le prime dichiarazioni di King a seguito dell’annuncio:

 

Mi sento parte di una generazione di volenterosi che hanno passato i loro vent’anni all’estero a combattere il terrorismo. Milioni di persone passano attraverso questa macchina e poi tornano a casa, in America. E penso che quel tipo di esperienza legata alla violenza stia dando forma a chi siamo, come cultura e come Paese. E voglio parlarne. Voglio parlare di quell’esperienza, dell’esperienza di ciò che la violenza può fare a una persona, a una comunità, a una nazione, a un mondo.

Se potrò fare qualcosa [per l’Universo DC], sarà dare un senso di comunità tra i super eroi e la gente. Mi sento in dovere di parlare di ciò che la violenza fa alla società, tramite i fumetti che sto creando.

 

Heroes in Crisis #1, copertina di Clay Mann

 

 

Fonte: Hollywood Reporter

 

Consigliati dalla redazione