Come annunciato lo scorso febbraio, la DC Comics si appresta a raggiungere la nuova generazione di lettori con due etichette create ad hoc per i più giovani, da introdurre al suo universo narrativo: DC Zoom ha per target il pubblico dagli otto ai dodici anni, mentre DC Ink si rivolge ai lettori dai tredici anni in su.

Nella giornata di ieri sono stati forniti nuovi dettagli sui progetti dell’una e dell’altra scuderia, con relativi team creativi. Si tratta di graphic novel fuori continuity, che vedranno la luce nel 2019.

Ecco i titoli che per ora compongono l’offerta di DC Zoom:

 

  • Super Sons: The Polarished Project, di Ridley Pearsons e Ile Gonzalez
  • DC Super Hero Girls: Spaced Out, di Shea Fontana e Agnes Garbowska
  • Batman: Overdrive, di Shea Fontana e Marcelo Di Chiara
  • Black Canary: Ignite, di Meg Cabot e Cara McGee

 

DC Ink risponde con la seguente offerta:

 

  • Mera: Tidebreaker, di Danielle Paige e Stephen Byrne
  • Under the Moon: A Catwoman Tale, di Lauren Myracle e Isaac Goodhart
  • Harley Quinn: Breaking Glass, di Mariko Tamaki e Steve Pugh
  • Teen Titans: Raven, di Kami Garcia e Gabriel Picolo

 

 

 

Fonte: Comic Book Resources

 

Consigliati dalla redazione