È uscito ieri nei cinema italiani L’Isola dei Cani, l’ultimo film del regista americano Wes Anderson (Moonrise Kingdom, Grand Budapest Hotel), per la seconda volta alle prese con un lungometraggio animato in stop motion.

La pellicola è ambientata in Giappone, e la cultura nipponica ha un peso notevole all’interno della vicenda che presenta, con diversi dialoghi in giapponese presentati senza traduzione né sottotitoli.

Il film uscirà nella terra del Sol Levante il prossimo 25 maggio, e per la campagna promozionale il mangaka e regista Katsuhiro Otomo (Akira, Steamboy) ha disegnato un’illustrazione speciale, nella quale i protagonisti appaiono in miniatura sul dorso di un cane.

Nell’immagine si può leggere anche la scritta “Inugashima“, ovvero il titolo nipponico della pellicola.

 

L'Isola dei Cani

 

 

Fonte: Anime News Network

 

Consigliati dalla redazione