La DC Comics ha annunciato la miniserie digitale in dodici parti Suicide Squad: Hell to Pay, sequel a fumetti dell’omonimo film d’animazione recentemente diffuso da Warner Bros. Home Entertainment.

Ai testi ci sarà Jeff Parker (Batman ’66), mentre ai disegni si alterneranno gli artisti Matthew Dow SmithAgustin Padilla, Stefano Raffaele e Cat Staggs.

La trama vedrà lo Spettro vicino a impossessarsi dell’anima di Amanda Waller, la quale tenterà in tutti i modi di evitare la sua dipartita, che sembra essere imminente. Trovando in Jason Blood un possibile alleato, la donna dovrà gestire contestualmente una possibile ribellione della Task Force X, a seguito della più recente aggiunta alla squadra.

Ecco le prime dichiarazioni ufficiali di Parker al riguardo:

 

La nostra storia prenderà il via subito dopo gli eventi del film d’animazione Hell to Pay, e la Waller sarà ancora impegnata in una personalissima missione al fine di salvare la propria anima; manderebbe la Suicide Squad all’inferno pur di riuscirci.

Questa volta, la Squad si troverà alle prese con qualcosa di inconsueto, dovendo forze antiche e sovrannaturali. E sì, ci sarà anche Harley!

 

 

 

Fonte: Comicosity

 

Consigliati dalla redazione