Dopo il centesimo episodio di Agents of SHIELD, questa settimana Principia ha riportato in scena alcuni elementi dalle passate stagioni, continuando a costruire una squadra che costituirà presto una pericolosa minaccia per Phil Coulson e compagni…

 

Io ricordo tutto.

 

Questo episodio segna il ritorno di Werner Von Strucker, che avevamo lasciato in coma alla fine della terza stagione. Dopo le torture subite da Grant Ward, che lo ha sottoposto a un macchinario per ripristinare i suoi ricordi, ora il giovane è dotato di una memoria sovrannaturale.

 

La Cybertek. È dove il Gravitonium è stato avvistato l’ultima volta in questa linea temporale.

 

Il Gravitonium è apparso per la prima volta nel terzo episodio della prima stagione di Agents of SHIELD, nel quale lo scienziato Franklin Hall metteva a rischio la sua vita per distruggere il pericoloso materiale, venendo però risucchiato al suo interno.

L’ultima apparizione del Gravitonium risale al finale della prima stagione, quando era in possesso di Ian Quinn, per cui non ci stupisce che l’Hydra ne fosse entrata in possesso.

 

– Ehi, stavo pensando che dovremmo unire i nostri cognomi con un trattino.

– Ehm… sì, certo. Il signore e la signora Simmons-Fitz. Suona bene, viene proprio spontaneo.

 

Ennesima strizzata d’occhi degli autori al fandom di Agents of SHIELD, che fin dai primi episodi della serie è abituato a chiamare la coppia di personaggi “FitzSimmons”, appellativo qui sadicamente smontato.

 

BEHIND AGENTS OF SHIELD – STAGIONE 1

BEHIND AGENTS OF SHIELD – STAGIONE 2

BEHIND AGENTS OF SHIELD – STAGIONE 3

BEHIND AGENTS OF SHIELD – STAGIONE 4

BEHIND AGENTS OF SHIELD – STAGIONE 5

Consigliati dalla redazione