Mariko Tamaki, sceneggiatrice di She-Hulk, ha dato di persona ai lettori la notizia della chiusura della serie. Anche la testata che ha raccontato le gesta di Jennifer Walters dopo gli eventi di Civil War II cade dunque sotto i colpi dell’ondata di recenti chiusure in casa Marvel.

 

She-Hulk #163, copertina di RahzzahBuongiorno, fan di Hulk! Per tutti voi che me lo state chiedendo in rete, sì, il #163 sarà il mio ultimo numero di She-Hulk. Detto questo, sappiate che quelli che mancano sono i miei preferiti! Volevamo lasciare questa serie con Jen/She-Hulk pronta per quel che l’aspetta in futuro. Inoltre ci sarà anche qualche altro Hulk a spaccare.

Ho avuto la fortuna di scrivere questo personaggio mentre affrontava difficoltà importanti. Ho lavorato con un team incredibile e con artisti straordinari su questa serie, e non vedo l’ora di farvi sapere quale sia il mio prossimo progetto. Non posso, ovviamente, è top secret. Altrimenti ve lo direi. Ma è grandioso.

Grazie a tutti gli editor e a Tom Brevoort, che ha lottato per sostenere la serie sin dal primo giorno. Quando abbiamo saputo che avrebbe dovuto chiudere, ci hanno lasciato portare a conclusione questo ciclo di storie come volevamo e in maniera che la storia di Jen avesse un senso per il suo personaggio.

 

 

Fonte: Comic Book Resources

 

Consigliati dalla redazione