Ayako, copertina di Osamu Tezuka

Ayako è un seinen di Osamu Tezuka, il padre del manga moderno, uscito quarantacinque anni fa sulla rivista Big Comic, edita da Shogakukan.

La serie è stata raccolta in tre volumi, proposti in Italia da Hazard Edizioni nel 2004; tuttavia, di questo titolo – il più importante dal punto di vista storico-sociale del maestro – non è mai stato pubblicato l’epilogo, anch’esso apparso regolarmente su Big Comic.

Ora apprendiamo che Fukkan.com, in collaborazione con la libreria Tsutaya, ha rielaborato in due tankobon l’opera originale di Tezuka comprensiva della sua inedita conclusione, oltre a sette pagine che presentano un finale alternativo; disponibile in Giappone nei prossimi giorni, sarà l’unica versione a proporre l’ordine originale delle tavole nel loro formato primigenio, in B5. Parliamo di settecento tavole arricchite da un doppio frontespizio a colori per ogni capitolo, oltre a una galleria di immagini, il commento e la postfazione dell’autore.

Questa preziosa edizione limitata e integrale è volta a celebrare i novant’anni dalla nascita di Tezuka (3 novembre 1928 – 9 febbraio 1989), e coloro che ne acquisteranno una copia su Fukkan.com, al prezzo di 11.988 yen (poco meno di 90 Euro), riceveranno in regalo un cofanetto per riunire i due volumi e – fino a esaurimento scorte – una stampa esclusiva del sensei.

Ayako è ambientato alla fine della Seconda Guerra Mondiale e racconta il tragico destino della piccola che dà il nome al manga, vittima del clima che regna in seno alla famiglia Tenge, potente casata di latifondisti che detta legge nello Yodoyama (remota regione a nord di Tokyo) a seguito della riforma agraria imposta al Giappone dagli Stati Uniti. Sullo sfondo della vicenda si susseguono i tremendi scontri sociali che attraversano il Sol Levante in quegli anni difficili, di cui Tezuka ricostruisce fedelmente le dinamiche.

 

 

 

Fonte: Anime News Network

 

Consigliati dalla redazione