Dopo la pausa invernale, Agents of SHIELD accantona Ghost Rider e si concentra sugli LMD, con un nuovo filone narrativo che inizia da Broken Promises.

La minaccia di Aida, introdotta alla fine dell’ultimo episodio, diventa concreta e rilancia ulteriormente per i prossimi episodi continuando a sviluppare parallelamente la diffusione di Inumani e robot…

 

Non avete visto nessun film negli ultimi 30 anni? I robot si sono sempre ribellati.

 

Mack chiede ai suoi compagni quello che tutti ci domandiamo in storie di questo tipo, tirando in ballo nel corso della puntata film come Il tagliaerbe e Supermarket Horror. Nell’elenco andrebbe inserito senza dubbio anche Avengers: Age of Ultron, ma probabilmente i personaggi dell’Universo Marvel non l’hanno visto… perché l’hanno vissuto!

 

C’eravamo entrambi quando i Chitauri uccisero la mamma. Alieni che invadono il nostro mondo. Cambiò tutto quel giorno. L’epidemia Inumana era la prossima fase. Gli alieni erano qui, ci stavano contaminando, ci cambiavano per essere come loro.

 

Sembra che la Senatrice Nadeer abbia fatto confusione tra Chitauri e Kree, e pensa che l’invasione aliena vista in Avengers sia la causa della diffusione degli Inumani. Probabilmente non legge i nostri approfondimenti Behind Agents of SHIELD!

Oppure, anche se sembra improbabile, potrebbe essere in corso un’operazione di collegamento narrativo, per cui le due razze extraterrestri vengono avvicinate e hanno una missione comune.

 

– Qualcuno dovrebbe far vedere a Talbot tutti i film di Terminator.

– Perfino Terminator Salvation?

– Se l’è cercata.

 

Sembra che Mack e Yo-Yo non abbiano particolarmente apprezzato il quarto capitolo della saga cinematografica di Terminator… speriamo per loro che non abbiano visto Terminator Genisys!

 

Liberati del corpo.

 

Dopo la morte di Vijay Nadeer, vediamo l’Inumano creare un secondo bozzolo, evento senza precedenti nonostante si siano già visti diversi Inumani morire nella serie o nei fumetti. Ne uscirà con una versione potenziata del suo potere da velocista… con altre abilità?

 

– Aida era il lavoro di una vita, per Radcliffe era come una figlia.

– Come Super Vicky.

 

Ulteriore strizzata d’occhio di Mack a un prodotto della cultura pop, con una frecciatina che tira in ballo Small Wonder, ovvero il telefilm conosciuto in Italia come Super Vicky. L’uomo infatti paragona Aida alla protagonista della serie, un robot con le sembianze di una bambina di 10 anni che aiuta la famiglia Lawson come una governante.