Nell’episodio di questa settimana sono apparsi due personaggi che potrebbero essere ricollegati all’universo Marvel a fumetti… Ma lo saranno veramente? Scopriamolo assieme.

Attenzione! Questo articolo contiene SPOILER. Ne consigliamo la lettura dopo la visione di Agents of S.H.I.E.L.D. 1×05: Girl in the Flower Dress

Questo non è un trucco

L’universo Marvel è ricco di personaggi con poteri pirocinetici, tra cui i più noti sono di certo la Torcia Umana e Pyro degli X-Men. Esistono ben due Scorch nei fumetti Marvel, ma difficilmente sentendone il nome sarà suonato qualche campanello anche per i lettori più esperti. Si tratta infatti di personaggi minori: il primo, Tommy Ng, è apparso su Night Trasher #13-14 mentre il secondo, Ross Jonas, è apparso su Nightwulf #2-3-4.
Entrambi questi Scorch sono personaggi che utilizzano per scopi malvagi i loro poteri, ma sembra che Chan Ho Yin in questo episodio di Agents of S.H.I.E.L.D. non sia ispirato a nessuno in particolare. In effetti Scorch è un nome piuttosto immediato riferendosi al potere del fuoco, dato che il suo significato è “bruciatura, ustione”.

Credo davvero tu abbia un dono e se me lo permetti vorrei aiutarti a coltivarlo.

Ormai alla comparsa di ogni nuovo personaggio in Agents of S.H.I.E.L.D. il lettore di fumetti drizza le orecchie nel tentativo di capire se si tratta della versione del Marvel Cinematic Universe di qualcuno già apparso sulla carta stampata.
La ragazza col vestito a fiori che viene introdotta in questo episodio si chiama Raina e, pur non essendo stato confermato, potrebbe trattarsi dell’omonimo personaggio dei fumetti.
RainaRaina è una Sauride appartenente alla razza Hauk’ka, dotata di poteri sovrumani oltre a canini e artigli affilati che utilizza in combattimento. I Sauridi sono una sorta di X-Men che vivono nella Terra Selvaggia e, se la Raina di Agents of S.H.I.E.L.D. fosse una versione televisiva della controparte fumettistica, segnerebbe l’interessante introduzione dei Sauridi all’interno della serie.
La presenza dei Sauridi potrebbe essere una mossa furba per inserire personaggi simili agli X-Men per poteri e tematiche, aggirando così il veto di utilizzare i mutanti per problemi di diritti. Per averne una conferma, non ci resta che continuare a seguire la serie.